Elisa Marroni - Pianoforte

Inizia lo studio del pianoforte all'eta' di otto anni, dapprima sotto la guida di Alda Caiello, poi di Francesca Rinchi.
In seguito conclude gli studi presso il Conservatorio di Perugia, diplomandosi sotto la guida del Maestro Carlo Alberto Neri.
Si perfeziona con il M° Michele Rossetti, seguendo i suoi corsi anche presso la “Poros Piano Academy” (Isola di Poros, Grecia), dove frequenta le lezioni di maestri provenienti da tutto il mondo.
Presso l’Accademia di Palazzo Ricci di Montepulciano, segue le masterclass di Ilja Scheps, Andrea Lucchesini, Nina Tichman, Alfredo Perl.
Nella sede dell’associazione “Respiromusica” dei Maestri Pepicelli, ha seguito la masterclass del pianista e direttore d’orchestra Maurizio Zanini.
Frequenta i corsi d’intepretazione musicale di Norcia con la pianista Cristiana Pegoraro, con la quale studia anche durante la Narnia Ars Academy, campus musicale estivo, esibendosi con giovani talenti di ogni nazionalità.
Elisa ha ricevuto riconoscimenti in vari concorsi musicali e si esibisce con progetti solistici e di musica da camera.
Con i colleghi Luca Maria Burocchi e Daniele Marinelli fonda TECLAS, associazione musicale volta all’attività didattica, concertistica e alla produzione audio e video, nella quale collabora anche come direttrice artistica.
 
Duo Resonanzia
 
Il Duo Resonanzia si forma nell’aprile 2013 grazie all'interesse di Sara Ligas ed Elisa Marroni per la ricerca musicale; il loro intento è quello di valorizzare il duo flauto e pianoforte grazie all’esecuzione di un repertorio concertante per entrambi gli strumenti e di scoprire musiche dimenticate e nuove produzioni di compositori contemporanei.
Sebbene di recente formazione il duo è impegnato su tre fronti tra loro complementari: attività concertistica, pubblicazioni e registrazioni discografiche.
Per Armelin Musica - Padova è in uscita la revisione della Suite per flauto e pianoforte di Franco Margola mentre per l’etichetta discografica Brilliant Classics l’integrale dedicato alle musiche di Sigfried Karg-Elert per flauto solo e flauto e piano.
Il repertorio del duo spazia dalla musica tardo romantica a quella moderna, quest'ultima incentrata sulla produzione italiana del Novecento.